La Società

La Società Italiana di Fitoterapia (S.I.Fit.) è stata fondata a Siena nel 1992 con l’intento di incentivare il processo di transizione dall’uso delle piante medicinali basato sull’empirismo a quella fitoterapia riconosciuta a livello internazionale, ad esempio dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Agenzia Europea per i Medicinali, come branca della farmacoterapia basata sulla sperimentazione scientifica che utilizza come principi attivi i fitocomplessi delle preparazioni delle droghe vegetali.

La S.I.Fit. si occupa dello studio e del progresso scientifico applicato a medicinali vegetali autorizzati e utilizzati in medicina in maniera convenzionale, così come di quello applicato a piante medicinali emergenti o rivalutate sulla luce delle evidenze scientifiche che possono avere un reale impatto positivo sulla salute dell’uomo (e degli animali). Per questo motivo la S.I.Fit. rivolge la sua attenzione in primis all’ambito terapeutico della farmaceutica, ma anche a quello salutistico che oggi coinvolge il settore dei botanicals usati nei settori dell’integrazione alimentare e della cosmetica funzionale.

La Società raccoglie intorno a sé molti tra gli studiosi italiani ed esperti di piante medicinali, in ambito accademico e professionale, e ha tra i suoi obiettivi principali quello di operare affinché l’uso razionale dei prodotti vegetali sia valorizzato all’interno della moderna medicina.

La S.I.Fit. promuove la ricerca scientifica sulle piante medicinali, la formazione professionale e, attraverso edizioni scientifiche, articoli originali e presenza sui principali media nazionali, opera per la seria informazione e divulgazione delle nuove acquisizioni in materia.

La S.I.Fit. incentiva la ricerca preclinica e clinica in fitoterapia attraverso collaborazioni universitarie, ospedaliere, centri di ricerca e attività professionali in cui è direttamente coinvolta. La ricerca scientifica della S.I.Fit. è poi direttamente connessa con l’attività del laboratorio SIFITLab, nato nel 2012 e che, come la Presidenza e la Segreteria, ha sede presso l’Università di Siena. SIFITLab è un importante punto di riferimento per istituzioni, associazioni del settore e aziende per eseguire controlli di qualità dei prodotti vegetali, studi sulla sicurezza e progetti di ricerca indipendenti.

Dal 2022 nella S.I.Fit. sono presenti gruppi di lavoro con specifiche competenze: oli essenziali, fitoterapia in oncologia, fitoterapia veterinaria, cannabis medica e funghi medicinali.

La Società incentiva i giovani ricercatori: dal 2008 è nato il gruppo “S.I.Fit. giovani”. Il gruppo ha una propria attività indipendente e coordina anche importanti eventi della Società come gli incontri SYRP (S.I.Fit. Young Researchers Project) e premi di studio intitolati al fondatore della S.I.Fit. Professor Italo Taddei e al Presidente Onorario Dott. Lamberto Monti.

La S.I.Fit. organizza annualmente il Congresso Nazionale di Fitoterapia che rappresenta l’occasione più importante di incontro e aggiornamento sulla materia. Il Congresso si svolge in un intero fine settimana e negli ultimi dieci anni (con l’eccezione della inevitabile pausa per la pandemia da SARS-CoV-2) ha sempre visto la presenza di almeno 100 partecipanti equamente divisi tra universitari, professionisti come medici, farmacisti, veterinari, biologi (ma non solo). Inoltre, non è mancata la presenza delle istituzioni e delle più importanti aziende del settore.

Per quanto riguarda la formazione, la S.I.Fit. è attivamente coinvolta nella formazione post lauream di diversi atenei italiani che istituiscono Master, Corsi di Perfezionamento e Corsi di Alta Formazione in Fitoterapia.

La Società Italiana di Fitoterapia è editrice dal 2002 della rivista scientifica “Piante Medicinali“. Nella rivista vengono pubblicati articoli originali sugli studi effettuati in Italia e all’estero su piante medicinali e rassegne con i dati più recenti sulle caratteristiche farmaco-tossicologiche e cliniche di determinate piante medicinali. I lettori vengono così aggiornati sulle vicende relative alla regolamentazione dei prodotti medicinali vegetali.