S.I.FIT.

La Società Italiana di Fitoterapia (S.I.Fit.) è stata fondata a Siena nel 1992 con l'intento di incentivare il processo di transizione dalla fitoterapia basata sull'empirismo alla fitoterapia basata sulla sperimentazione scientifica. La Società Italiana di Fitoterapia raccoglie intorno a sé molti tra gli studiosi italiani di piante medicinali e ha tra i suoi obiettivi principali quello di operare affinchè l'uso

razionale delle sostanze vegetali sia riconosciuto per il ruolo di utilità che esso è in grado di sostenere anche nella medicina moderna. La S.I.Fit. promuove la ricerca scientifica sulle piante medicinali e, attraverso edizioni scientifiche, articoli originali e presenza sui principali media nazionali, opera per la seria informazione e divulgazione delle nuove acquisizioni in materia.

Continua
Tutti i comunicati >>

Comunicati

10/01/2017

Post Lauream in Fitoterapia Università di Siena

L'Università degli Studi di Siena istituisce anche quest'anno la più ampia offerta formativa post-lauream in fitoterapia.

- Master di II livello in Fitoterapia

- Master di I livello in Fondamenti in Fitoterapia 

 

- Corso di Perfezionamento in Fitoterapia

- Corso di Perfezionamento in Fitoterapia Applicata

- Corso di Perfezionamento in Preparazioni Galeniche Fitoterapiche

 

I bandi sono aperti e consultabili all'indirizzo:

http://www.unisi.it/didattica/corsi-post-laurea

 

La scadenza delle iscrizioni è il 9 febbraio (1 febbraio per il CdP in Fitoterapia Applicata, a numero chiuso).

 

In allegato la brochure con i dettagli dei percorsi.

brochure_master_corsi_2016_2017 [ pdf ]
03/01/2017

Sommario fascicolo 4 Piante Medicinali 2016

Ecco il sommario del quarto fascicolo del numero 15 (15 (4) 2016) di Piante Medicinali:
 
- editoriale di Daniela Giachetti
 
- Carum carvi L. e altre spezie con azione eupeptica
 
- Contributi presentati al SYRP del 19/12/2015
 
- Studio funzionale sull’effetto di riduzione dei valori lipemici in soggetti iper-colesterolemici per mezzo di un integratore alimentare a base di estratti di riso rosso fermentato, crespino, cardo mariano e rosmarino.