S.I.FIT.

La Società Italiana di Fitoterapia (S.I.Fit.) è stata fondata a Siena nel 1992 con l'intento di incentivare il processo di transizione dalla fitoterapia basata sull'empirismo alla fitoterapia basata sulla sperimentazione scientifica. La Società Italiana di Fitoterapia raccoglie intorno a sé molti tra gli studiosi italiani di piante medicinali e ha tra i suoi obiettivi principali quello di operare affinchè l'uso

razionale delle sostanze vegetali sia riconosciuto per il ruolo di utilità che esso è in grado di sostenere anche nella medicina moderna. La S.I.Fit. promuove la ricerca scientifica sulle piante medicinali e, attraverso edizioni scientifiche, articoli originali e presenza sui principali media nazionali, opera per la seria informazione e divulgazione delle nuove acquisizioni in materia.

Continua
Tutti i comunicati >>

Comunicati

25/06/2016

Il documento sulle Terapie Complementari e Alternative del Comité Permanent de Médecins Européens (CPME) commentato dalle società scientifiche italiane del settore

E' stato pubblicato su Advanced Therapies il documento sulle terapie alternative e complementari commentato da tutte le società italiane del settore, tra cui la Società Italiana di Fitoterapia.

il documento sulle terapie complementari e alternative del comit permanent de mdecins europens cpme commentato dalle societ scientifiche italiane del settore advanced therapies n.9_2016.compressed [ pdf ]
Zoom 03/06/2016

Premio Taddei e Premio Monti 2016

Michele Sari, dell'Università degli Studi di Trieste, ha vinto il Premio Taddei 2016 con la tesi: Le piante medicinali della Val Lumiei (Sauris, Udine). Indagine etnobotanica e confronto tra medicina popolare saurana e conoscenze scientifiche attuali.

Ex aequo per il Premio Monti 2016: vincono Pasquale Dalia, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, e Veronica Micheli, Università degli Studi di Messina.